I progetti Zenit Smart Polycrystals e K3RX tra i finalisti alla Start Cup Emilia Romagna 2020

Start Cup Emilia-Romagna

Due progetti nati da team di ricerca di CNR-ISTEC sono stati finalisti della Start

Cup Emilia Romagna 2020 tenutasi il 22 ottobre a Bologna.

 

K3RX ha conquistato il podio della Start Cup 2020 aggiudicandosi un premio di 6000 Euro.

 

Inoltre K3RX e Zenit Smart Polycrystals rappresenteranno l’Emilia-Romagna al Premio Nazionale per l’Innovazione che quest’anno si terrà a Bologna dal 30 novembre al 4 dicembre e decreterà le migliori idee d’impresa provenienti dalla ricerca, a livello italiano.

http://www.startcupemiliaromagna.it/2020/10/start-cup-2020-la-finale-i-vincitori-e.html

https://www.pnicube.it/

 

Zenit Smart Polycrystals

L’idea di business di Zenit Smart Polycrystals si basa sulla produzione e vendita di policristalli innovativi per il mercato delle macchine laser a stato solido per lavorazioni industriali come il taglio e la saldatura, e per applicazioni medicali come l’oculistica, la chirurgia e la fisioterapia. L’idea è frutto di dieci anni di ricerca sui policristalli ceramici per applicazioni ottiche svolta dai promotori di Zenit presso i laboratori dell’Istituto di Scienza e Tecnologia dei Materiali Ceramici del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR ISTEC). Leggi qui l’intervista ai membri del team: http://www.startcupemiliaromagna.it/2020/09/zenit-smart-polycrystals-intervista-ai.html

K3RX

Il progetto K3RX nasce per realizzare i componenti più resistenti al mondo a temperatura e usura per il mercato aerospaziale (inserti di gola dei motori a prolusione solida/ibrida dei lanciatori di satelliti e protezioni termiche dei veicoli spaziali a velocità ipersonica). L’idea imprenditoriale vuole portare sul mercato il frutto di anni di ricerca su materiali per ambienti severi del gruppo di ricerca ceramici strutturali dell’Istituto di Scienza e Tecnologia dei Materiali Ceramici del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR ISTEC). La progettazione, realizzazione e la validazione della nuova classe di materiali è stata finanziata nel 2016, per 4 anni, con € 8 033 034,97 dalla comunità Europea (progetto EU H2020 C3HARME). Il progetto K3RX è tra i finalisti anche al premio Gaetano Marzotto 2031.