Dottoranda in Scienza e Tecnologia dei Materiali tramite l’Università degli Studi di Parma. Attualmente focalizzata su realizzazione, sviluppo e caratterizzazione di compositi bioibridi biopolimero-idrossiapatite innovativi per la stampa 3D, con l’obbiettivo di creare nuovi materiali bioispirati, biomimetici e biocompatibili per l’ingegneria e la rigenerazione tissutale.