Risultati ricerca

La ricerca ha ottenuto 11 risultati.

Ruffini Andrea

Andrea Ruffini è ricercatore presso ISTEC-CNR, fa parte del gruppo di ricerca “Bioceramici e Compositi Bio-Ibridi” e possiede Laurea e Ph.D. in Scienze Chimiche. Ha 20 anni di esperienza nella scienza dei materiali ceramici. Le sue principali competenze riguardano lo sviluppo di biomateriali per la medicina rigenerativa, focalizzati sulla sintesi, trasformazioni biomorfiche e caratterizzazione chimico-fisica.

WO2017021894 (A1) – Impianti porosi 3D di grandi dimensioni composti da idrossiapatite attiva ottenuta da trasformazione biomorfica di strutture naturali e processo per il loro ottenimento

Riferimento: WO2017021894 (A1) Inventori: Anna Tampieri, Simone Sprio, Andrea Ruffini Titolari: GreenBone Ortho srl (100 %) Data di deposito: 06.08.2015 Contatto: Anna Tampieri Rivendicazioni: Il brevetto descrive un impianto osseo biomorfico con composizione biomimetica e struttura gerarchica multi-scala, e il relativo processo di fabbricazione, basato su una sequenza di reazioni chimiche eterogenee che si verificano in…

WO2020030442 (A1) – Sistema per la trasformazione chimica di materiali allo stato 3D

Riferimento: N° 102018000007993 Inventori: Andrea Ruffini, Anna Tampieri, Simone Sprio Titolari: GreenBone Ortho srl (100 %) Data di deposito: 09.08.2018 Contatto: Andrea Ruffini Rivendicazioni: La presente invenzione si riferisce, in generale, ad un impianto finalizzato alla trasformazione chimica per la realizzazione, ad esempio, di materiali nello stato 3D. In particolare, la presente invenzione si riferisce…

WO2012/063201 (A1) – Impianti per sostituzioni di osso portante carico con architettura gerarchicamente organizzata derivante dalla trasformazione di strutture vegetali

Riferimento: WO2012/063201 (A1) Inventori: Anna Tampieri, Simone Sprio, Andrea Ruffini Titolari: GreenBone Ortho srl (100 %) Data di deposito: 19.06.2014 Contatto: Simone Sprio Rivendicazioni: Il brevetto protegge un processo di trasformazione biomorfica con cui una struttura naturale viene trasformata chimicamente in uno scaffold di carburo di silicio. L’impianto prevede la realizzazione di una struttura core-shell in cui…

NIPROGEN

La natura ispira processi innovativi per lo sviluppo di impianti per la medicina rigenerativa Responsabili: Anna Tampieri, Simone Sprio Personale coinvolto: Andrea Ruffini Gestione amministrativa/rendicontazione: Laura Mengozzi Data di inizio: 01/04/2016 Durata: 24 mesi Finanziamento totale: 999.767,50 € Bando: POR-FESR 2014-2020: PG/2015/731448 Coordinatore: Anna Tampieri (CNR-ISTEC) Consorzio: CNR-NANO-S3, IOR-RIT, Università di Ferrara-BICEGEMO, Romagna-Tech, Finceramica Faenza, Greenbone…

Geopolimeri compositi per applicazioni termo-strutturali

Refrattari, isolamento termo-acustico e barriere termiche Responsabili: Valentina Medri, Elena Landi, Annalisa Natali Murri Personale coinvolto: Elettra Papa, Cesare Melandri L’attività di CNR-ISTEC è dedicata allo sviluppo di compositi geopolimerici particellari o con fibre, e cores in pannelli sandwich per applicazioni termo-strutturali quali: intercapedini autoportanti; isolanti termici e acustici; barriere termiche e taglia-fuoco; rivestimenti per…

Interazione cellula-materiale

Valutazioni biologiche in vitro Responsabili: Silvia Panseri, Monica Montesi Personale coinvolto: Giada Bassi, Franco Furlani, Arianna Rossi Il Laboratorio di Cell-Material BioLAB è una realtà all’interno di ISTEC-CNR che riunisce in se ottime competenze in biologia cellulare e molecolare applicate allo studio dell’interazione cellula/biomateriale. Selettività, rigore e ricerca sono le colonne portanti del Laboratorio focalizzato principalmente…

Cosmesi, cura della pelle e dentale

Idrossiapatite sostituita multifunzionale Responsabili: Monica Sandri, Michele Iafisco, Anna Tampieri Personale coinvolto: Elisabetta Campodoni, Margherita Montanari, Alessio Adamiano, Lorenzo Degli Esposti, Francesca Carella L’attività di ricerca in questo ambito è dedicata alla sintesi di polveri micrometriche nanostrutturate sia di natura ceramica calciofosfatica che ibrida, inorganico/organico, ottenute attraverso processi di stesi ad umido che prevedono anche processi di…

Scaffold gerarchicamente organizzati per ossa portanti carico

Trasformazione biomorfica di templati naturali Responsabili: Anna Tampieri, Simone Sprio, Andrea Ruffini Personale coinvolto: Silvia Panseri, Monica Montesi Questa ricerca è dedicate allo sviluppo di trasformazioni biomorfiche come nuovo metodo per fabbricare scaffold bioceramici 3-D che presentano elevata bioattività e struttura gerarchica alla base di superiori prestazioni meccaniche. Le trasformazioni biomorfiche convertono strutture naturali, selezionate…

Brevetti

WO2017021894 (A1) – Impianti porosi 3D di grandi dimensioni composti da idrossiapatite attiva ottenuta da trasformazione biomorfica di strutture naturali e processo per il loro ottenimento Referente: Simone Sprio 102018000007993 – Impianto finalizzato alla trasformazione chimica di materiali 3D mediante reazioni eterogenee Referente: Andrea Ruffini WO2008146113 (A2) – Process for coating a surface of a…

SMILEY

Smart nano-structured devices hierarchically assembled by bio-mineralization processes Responsabile: Anna Tampieri Personale coinvolto: Simone Sprio, Monica Sandri Gestione amministrativa/rendicontazione: Laura Mengozzi Data di inizio: 01/12/2012 Durata: 48 mesi Finanziamento totale: 3.996.103 € Action: CP-FP 310637-2 Coordinatore: Anna Tampieri (CNR-ISTEC) Consorzio: CNR-ISTEC (IT), University of Leeds (UK), Friedrich-Schiller Universitat Jena (DE), Instytut Wlokien Naturalnich I Roslin…