00_home.jpg

Analisi reologica di sistemi colloidali

ISTEC è dotato di strumentazioni adatte a caratterizzare il comportamento reologico di un'ampia gamma di sistemi fluidi, in particolar modo quelli coinvolti nel processo ceramico
  • barbottine per il colaggio
  • inchiostri serigrafici
  • smalti
  • impasti per atomizzazione
Con la strumentazione a disposizione è possibile valutare tutte le principali proprietà delle sospensioni
  • la curva di flusso (dipendenza della viscosità dalla velocità di deformazione)
  • la tissotropia (dipendenza della viscosità dal tempo)
  • il limite di scorrimento
  • il comportamento viscoelastico
Correlando i comportamenti osservati alle caratteristiche composizionali e chimico-fisiche dei sistemi colloidali è possibile ricavare informazioni utili circa la comprensione dello stato di strutturazione degli stessi e quindi investigare i meccanismi di interazione tra i diversi componenti. Di estrema rilevanza dal punto di vista applicativo, tale correlazione consente di individuare formulazioni in grado di rendere le sospensioni stabiliper le applicazioni. Permette, cioè, di individuare i quantitativi di polvere ceramica e/o di additivi in grado di
dare le viscosità più basse con i carichi più alti o, più in generale, di conferire alle sospensioni i requisiti necessari per la specifica applicazione. Inoltre, la conoscenza delle proprietà reologiche è un requisito indispensabile per gestire correttamente i processi applicativi e l'intero impianto di produzione.
3_SIM_2_ITA_REOLOGIA7

Strumentazione disponibile
  • Reometro rotazionale Bohlin C-VOR 120 (Malvern-Bohlin) a sforzo di taglio controllato con momento torcente applicabile tra 0.0001 e 120 mN m. Accessoriato con geometrie a cilindri coassiali (C14, C25, DG40/40), piatto-piatto (PP20, PP60), piatto-piatto zigrinati (SP25, SP40), cono-piatto (CP1°/40, CP4°/40), vane tool a 4 pale (V14-4b).Trappola per solvente.Termostatazione con camicia ad acqua controllata da software (Julabo KTB30)
  • Viscosimetro rotazionale Haake RV20 (Haake) a velocità di deformazione controllata con sistema di misura M5 e velocità angolare applicabile tra 0.05 e 500 rpm. Accessoriato con geometrie a cilindri coassiali (MV1, MV2, NV, SV2). Termostatazione con camicia ad acqua (Haake D8-L).
  • Viscosimetro Brookfield RVDV-II+Pro (Brookfield) rotazionale ad immersione con velocità angolare applicabile tra 0.01 e 200 rpm. Accessoriato con set di 6 giranti RV/HA/HB.
  • Viscosimetro tipo Gallenkamp (Ceramic Instruments) a torsione con filo di torsione da 30 SWG. Accessoriato con 4 cilindri (di diametro 1/4", ½", 11/16", 1 5/8") e tazza porta campione (73 mm di diametro x 60 mm di altezza).
  • Coppe ad efflusso per gravità: -Coppa Ford No.4 (Byk-Gardner), -Coppa ISO con ugello da 4 mm (Byk-Gardner), -Coppa tipo Ford con ugelli intercambiabili da 2, 4 e 6 mm (Ceramic Instruments)