00_home.jpg

Network Nazionale

Nel processo di crescita, stimolato negli anni dalla partecipazione a progetti di respiro nazionale ed internazionale, e dal continuo confronto con la comunità scientifica, ISTEC ha rafforzato le proprie competenze scientifiche e tecnologiche consolidando una ricca ed articolata Rete Relazionale e di Collaborazioni.

Il percorso di sviluppo di ISTEC è stato accompagnato da iniziative promosse per stimolare e creare un’aggregazione territoriale di nuove infrastrutture in un luogo fisico ad elevata contiguità che comprendessero istituzioni dedite non solo alla ricerca ma anche al trasferimento tecnologico, alla formazione e cultura ceramica.
Le azioni, condivise e supportate da diverse amministrazioni interessate, hanno quindi fatto crescere in loco, nei pressi della sede dell’ISTEC diverse strutture dedicate a

  • ricerca e sviluppo in settori affini (Laboratori di Ricerca dell’Enea)
  • trasferimento di tecnologie ed erogazione di servizi alle Imprese (Agenzia Polo Ceramico in collaborazione con Centuria-RIT, Parco Scientifico Tecnologico della Romagna).
  • analisi e certificazione per le imprese nei settori dei materiali da costruzione (Laboratorio CertiMaC co-fondato da Enea ed ISTEC).
  • iniziative di Spin-off: IPECC S.c.r.l, Fin-ceramica Faenza (nata come spin-off negli anni ’90 e ora impresa S.p.A)

La ricchezza del tessuto culturale locale e l’esigenza di una maggiore integrazione fra i diversi attori ha stimolato verso l’interesse comune di interfacciarsi con un contesto industriale rivolto verso le nuove tecnologie, attivando uno strumento innovativo per lo sviluppo economico del territorio: il Parco delle Arti e delle Scienze “Evangelista Torricelli” – Faventia, attualmente costituito nel suo primo nucleo di “incubatore”.

rete

ISTEC è un Laboratorio di Ricerca Industriale e Trasferimento Tecnologico della Rete Alta Tecnologia della Regione Emilia-Romagna. ISTEC ha partecipato alla rete regionale HighMech con il Laboratorio di Alta Tecnologia (MatMec), a progetti Spinner e PRRIITT e alla fase di definizione del Tecnopolo “Medicina Rigenerativa” a Bologna.
La Regione Emilia Romagna ha incluso le strutture dedicate a Ricerca e Innovazione di Faenza tra le sedi di uno dei Tecnopoli della Rete dell’Alta Tecnologia, orientati allo sviluppo di infrastrutture innovative nei sistemi produttivi territoriali, al sostegno dell’insediamento di nuovi laboratori di ricerca e di nuove imprese derivanti dai risultati della ricerca.

CFI Logo 2016

 

ISTEC fa parte dell'Associazione Cluster Fabbrica Intelligente.

 

 

 

ISTEC partecipa all’organizzazione di eventi a cadenza regolare quali

  • Giornata di Archeometria della Ceramica nel settore dei Beni Culturali
  • Giornate di Trasferimento Tecnologico (Ceramic TTDay), nell’ambito della Fiera TECNARGILLA rivolte alle Piccole e Medie Imprese, che desiderano offrire o ricevere tecnologie, strumenti e soluzioni per lo sviluppo dei loro prodotti, processi e servizi.

Una fitta rete di collaborazioni scientifiche consente al personale dell’ISTEC contatti frequenti con la comunità scientifica istituzionale (Università, Enti di Ricerca) ma anche con realtà industriali ed imprenditoriali. Di tutte queste si elencano le più distintive, secondo uno schema rappresentato da aree tematiche trainanti

Energia e Ambiente
Dipartimento di Chimica Industriale e dei Materiali, Università di Bologna
Dipartimento di Scienza dei Materiali, Politecnico di Torino
Istituto di Ottica - CNR
Istituto di Fisica Applicata – CNR
Istituto di Tecnologie Avanzate per l’Energetica - CNR
Istituto per l’Energetica e le Interfasi - CNR
Politecnico di Torino

High-Tech, Nanotecnologie, Costruzioni
Agenzia Spaziale Italiana
Carlo Gavazzi Space
Centro di Studi sulla Corrosione, Università di Ferrara
Centro Italiano Ricerche Aerospaziali
Centro Ricerche Faenza - ENEA
Centro Sviluppo Materiali
Certimac (Faenza)
Colorobbia Italia
Dipartimento dei Sistemi di Produzione e di Economia dell’Azienda, Politecnico di Torino
Dipartimento di Chimica IFM afferente al Centro di eccellenza NIS dell’Università di Torino
Dipartimento di Ingegneria Aerospaziale, Università di Napoli “Federico II”
Dipartimento di Scienze della Terra, Università di Ferrara
Dipartimento di Scienze della Terra, Università di Napoli “Federico II”
EMARICERT (Monte di Malo)
Facoltà di Medicina e Chirurgia - Università di Trieste
Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università di Parma
Gruppo Marazzi
IPECC (Faenza)
Istituto per la Tecnologia delle Costruzioni - CNR
Università di Modena e Reggio Emilia

Medicina
Centro di eccellenza NIS dell’Università di Torino
Centro di Ricerca “E. Menni” (Brescia)
Clean – NTLab, Parco Scientifico e Tecnologico per l’Ambiente di Torino
Clinica Odontoiatrica e Seconda Facoltà di Ingegneria, Università di Bologna
Clinica Ortopedica, Ospedale Gemelli di Roma
Dipartimento di Chimica, Università La Sapienza di Roma
Dipartimento di Medicina Sperimentale, Università di Parma
Finceramica (Faenza)
Istituto di Scienze dell’Atmosfera e del Clima - CNR

Patrimonio Culturale
Facoltà Chimica Industriale, Università di Bologna
Fondazione RavennAntica
Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici (Ravenna)
Facoltà Conservazione Beni Culturali, Università di Bologna – Sede di Ravenna